Il romanzo sociale

Che cos’è il romanzo sociale? In letteratura viene definito come romanzo “realistico”, cioè rappresentante la realtà sociale dell’epoca in cui lo scrittore scrive, narrando storie reali o verosimili. È il caso delle opere dei suoi capostipiti, Jane Austen e Balzac, che hanno saputo dipingere un quadro intramontabile degli usi e costumi della società del loro tempo. Nel nostro presente il filone dei romanzi sociali trova una evidente espressione nel grande successo di Gomorra di Roberto Saviano, assumendo quindi i caratteri del romanzo di denuncia e di inchiesta.

Francesca Barra, giornalista e scrittrice, ha provato recentemente e con successo a scriverne uno, Tutta la vita in un giorno (2014), e qui ci narra la sua esperienza personale e le sue aspettative sul genere, vissuto come chiave per raccontare le storie del presente senza reticenze, come un articolo di cronaca, come un faro di verità sul mondo che cambia.

Gruppo Mondadori | Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. - P.Iva 05877160159 | Cookie policy e privacy