AREA ECONOMICA

Amministrare il Sociale
Corso di Tecnica amministrativa ed economia sociale
E. Astolfi, F. Ferriello
Tramontana

Il volume Amministrare il Sociale di tecnica amministrativa ed economia sociale è appositamente progettato e sviluppato in aderenza alle esigenze didattiche degli Istituti Professionali Servizi Socio Sanitari.

È ripartito in moduli, ciascuno dei quali si apre con una situazione problema. Ogni modulo è ripartito in Unità. Le mappe concettuali di apertura modulo e unità sono in carattere ad alta leggibilità e sono sempre seguite dalla declinazione delle competenze, conoscenze e abilità.

Le parti testuali sono arricchite da numerosi schemi e mappe di sintesi ed esempi svolti seguiti dagli esercizi programmati “abilità pratica”. Numerosi sono anche i test di immediato utilizzo posti nel colonnino in pagina. Presenti in pagina sono anche i glossari dei termini tecnici e i glossari dei principali termini in lingua inglese. Chiude l’unità la sintesi in carattere ad alta leggibilità che viene proposta con la sua lettura espressiva. Le verifiche di fine unità sono composte da esercizi di varia tipologia (compreso qualche semplice esercizio in lingua inglese).

Il modulo si chiude con una verifica che propone esercizi di tipologia tradizionale.

A fine libro si trovano: la sezione di esercizi, ricca di prove strutturate e piccoli casi aziendali, e l’appendice per la preparazione all’esame di Stato.

Al docente viene fornita la guida cartacea che propone materiali per la programmazione, per le verifiche sommative, gli svolgimenti degli esercizi ecc.

VAI ALLA SCHEDA

Futuro impresa più
Corso di economia aziendale per il biennio
G. Grazioli, D. Stroffolino
Tramontana

I tratti salienti della Nuova Edizione del corso Futuro impresa più, per il primo biennio degli Istituti Tecnici Economici, sono l’aggiornamento alle più recenti normative civilistiche e fiscali, il corposo incremento del numero di esercizi da svolgere di fine libro, l’inserimento delle mappe concettuali di apertura modulo e la loro versione personalizzabile con Cmaps, le sintesi di fine modulo con la lettura espressiva, le proposte per i compiti di realtà, i materiali per la cittadinanza digitale, i video per fare lezione con la “classe capovolta” (flipped classroom), le sezione dedicate al CLIL con analisi di testi e semplici esercizi, la nuova veste grafica.

I contenuti sono ripartiti in moduli, ciascuno dei quali si apre con una mappa in carattere ad alta leggibilità e con la declinazione di conoscenze, abilità e competenze.

Ogni modulo è ripartito in Lezioni con impostazione a domanda-risposta per focalizzare immediatamente i concetti chiave e acquisire gradualmente le competenze disciplinari.

Presenti in pagina sono anche i glossari dei termini tecnici e i glossarietti in inglese e, laddove necessario, i richiami ad argomenti già svolti in altre parti del testo (box Ricorda) e ai concetti matematici da riprendere (box Matematica).

Le parti testuali sono arricchite da numerosi schemi e mappe ed esempi svolti seguiti dagli esercizi programmati e strutturati dei “Prova Tu”.

VAI ALLA SCHEDA

Impresa, marketing e mondo più
Corso di economia aziendale e geopolitica
Barale, Nazzaro, Rascioni, Ricci
Tramontana

La nuova edizione del corso Impresa, marketing e mondo più si presenta aggiornata alle più recenti normative civilistiche e fiscali e alle novità in tema di mercati internazionali sia nelle parti teoriche sia negli esempi e casi aziendali.

È arricchita, rispetto alla precedente edizione, da un cospicuo numero di pagine finalizzate a fornire più materiale esercitativo: prima di ciascuna verifica delle competenze di fine modulo è stata inserita una sezione preparatoria alla verifica finale, oltre a numerosi esercizi nella sezione apposita di fine libro e proposte per lo sviluppo delle competenze di cittadinanza digitale. Le parti dedicate al CLIL sono state ampliate con analisi di testi e documenti in lingua inglese.

Anche la guida per il docente è stata ampliata e arricchita. In essa si propongono: tavole di programmazione, verifiche delle competenze, Unità di Apprendimento (UDA), materiali per l’esame di Stato, CLIL, casi aziendali e molto altro ancora.

Ciascun volume è stato costruito con l’obiettivo di conciliare le competenze richieste dal profilo con le esigenze dei docenti di economia aziendale e geopolitica, che dispongono di un monte ore più basso rispetto a quello di Amministrazione Finanza e Marketing. È impostato a domanda-risposta per focalizzare i concetti chiave; sviluppa il commercio estero e i rapporti internazionali; è ricco di modulistica specifica di settore e propone testi con carattere ad alta leggibilità.

VAI ALLA SCHEDA

Scelta Turismo più
Corso di Discipline Turistiche Aziendali
G. Campagna, V. Loconsole
Tramontana

La nuova edizione del corso Scelta Turismo più è aggiornata alle più recenti normative civilistiche e fiscali e alle novità del settore Turistico; inoltre si presenta rafforzata con mappe concettuali di modulo con la corrispondente mappa personalizzabile nei materiali digitali per lo studente; box di ripasso dei concetti appresi; materiale esercitativo per lo sviluppo e la verifica delle competenze e per la preparazione all’esame di stato scritto e orale; casi aziendali; sezioni CLIL ampliate con analisi di testi e documenti in lingua inglese; Unità di Apprendimento; Sintesi delle lezioni in italiano e in inglese con lettura espressiva.

Anche la guida per il docente è stata arricchita. In essa si propongono: tavole di programmazione, materiali per il laboratorio informatico, verifiche delle competenze, UDA, materiali per l’esame di Stato, casi aziendali ecc.

La materia Discipline Turistiche Aziendali si presta a un apprendimento molto operativo e di simulazione alla realtà aziendale; per questo motivo il corso si basa sulla didattica del learning by doing che, mediante lezioni a domanda-risposta, permette di acquisire gradualmente le competenze del profilo in uscita. Il testo presenta una parte teorica adeguatamente sintetica, con schemi e mappe, corredata da numerosi esempi didattici e casi tratti dalla realtà aziendale.

Le parti esercitative propongono molte attività operative e situazioni problema basate su documenti reali. Le competenze vengono verificate alla fine di ogni modulo e a fine libro.

VAI ALLA SCHEDA

 

AREA GIURIDICA

EconoMia
Corso di economia politica
Carlo Aime, Maria Grazia Pastorino
Tramontana

L’economia entra in classe: il progetto nasce dall’esigenza di far percepire l’economia politica come una materia utile ogni giorno. I temi affrontati nel libro non sono lontani dagli studenti ma fanno parte della loro vita quotidiana. Il corso ha un approccio leggero e moderno, ma allo stesso tempo i contenuti sono completi e corretti.

Il libro è strutturato in lezioni brevi, in modo da poter affrontare facilmente l’argomento nell’ora di lezione e durante lo studio a casa.

Gli argomenti di attualità, come l’economia oggi, l’educazione finanziaria, la globalizzazione ecc., hanno un ruolo di primo piano in tutta la trattazione.

I laboratori e i casi reali promuovono lo sviluppo delle competenze: vengono proposte diverse attività attuabili con la tecnica dell’apprendimento cooperativo.

L’apparato esercitativo è vario e chiude ciascuna lezione; a fine tema è proposta un’ulteriore verifica che prevede casi e attività di collaborative learning.

Alla didattica inclusiva è invece dedicata una doppia pagina contenente una sintesi testuale dei concetti fondamentali e una sintesi grafica (in digitale personalizzabile).

Per la didattica Clil è proposto un testo in lingua inglese (disponibile anche in formato audio) con attività e un ricco glossario. Completano l’opera questionari concepiti per avviare discussioni in classe, approfondimenti di Cittadinanza digitale, e Compiti di realtà.

VAI ALLA SCHEDA

Economia e finanza pubblica
Corso di economia politica per il quinto anno
Rosa Maria Vinci Orlando
Tramontana

Il corso propone in modo semplice ma efficace una materia complessa, attraverso un’organizzazione razionale dei contenuti e un linguaggio chiaro, arricchito da glossari specifici delle istituzioni di riferimento della disciplina.

Questa nuova edizione si caratterizza per la presenza sistematica di strumenti di didattica inclusiva, concepiti per aiutare i docenti a insegnare una materia difficile anche a studenti con bisogni educativi speciali. Alla fine di ciascun paragrafo è presente infatti un apparato didattico composto da una sintesi grafica e da una verifica delle conoscenze. Alla fine di ciascuna unità sono presenti anche una sintesi, una mappa per il ripasso e una verifica formativa.

In chiusura di ciascun modulo è collocata invece un’articolata verifica dedicata allo sviluppo delle competenze e alla didattica laboratoriale: viene proposta agli studenti una situazione reale da affrontare, indicando le attività necessarie a risolverla.

Ancora a fine modulo, la rubrica Adesso spiegalo tu ha lo scopo di allenare gli studenti all’esposizione orale: si chiede allo studente di “salire in cattedra” e illustrare oralmente un argomento. Ampio spazio è dedicato infine alla didattica Clil, attraverso le rubriche L’inglese degli economisti e ulteriori letture ed esercizi per l’acquisizione delle competenze linguistiche essenziali.

VAI ALLA SCHEDA

Il mio posto nel mondo
Corso di diritto ed economia per il primo biennio
Lucia Rossi
Tramontana

Un corso di Diritto ed Economia di educazione alla cittadinanza attiva, consapevole e responsabile. Le due discipline vengono trattate come aspetti dinamici e costanti nella quotidianità del giovane cittadino europeo. Il linguaggio utilizzato è quello specifico delle materie, ma la trattazione è resa più semplice dal frequente uso di esempi che, oltre a chiarire il testo, avvicinano lo studente al libro.

La Carta costituzionale viene trattata approfonditamente in ogni suo articolo e inquadrata nel contesto storico-sociale.

L’apparato didattico è scandito da una puntuale verifica delle conoscenze, ma è nello sviluppo delle abilità e delle competenze che il corso risulta particolarmente innovativo.

Con la verifica delle abilità lo studente è chiamato a sviluppare la capacità di riflessione attraverso la lettura di un brano, generalmente di carattere giornalistico.

Il caso propone situazioni problematiche reali che lo studente deve risolvere applicando quanto appreso e affinando le capacità di problem solving.

Attraverso il compito di realtà gli studenti vengono coinvolti nella realizzazione di un prodotto concreto, lavorando in gruppo.

La rubrica Cittadinanza digitale mira a formare un corretto e consapevole approccio a internet nelle sue varie declinazioni e sfaccettature.

VAI ALLA SCHEDA

AREA SCIENTIFICA

Cartesio Plus
Corso di matematica per il biennio dei Licei umanistici
M. Comoglio, B. Consolini
ETAS Scuola

Un corso di matematica pensato e realizzato specificamente per gli studenti di quelle scuole in cui la matematica non è materia d’esame e che necessitano quindi di un percorso dedicato e non semplicemente ridotto.

La teoria è scritta con un linguaggio rigoroso ma semplice. È fatto largo uso di esempi grafici e visuali. Tutta la sezione esercitativa è organizzata per lavorare direttamente sulle competenze di asse mediante la  suddivisione non solo per argomento ma per competenze crescenti, come il passaggio da una forma di linguaggio a un’altra, le abilità di calcolo, il problem solving, l’argomentazione e i compiti di realtà.

La possibilità di lavoro collaborativo è supportata dalla selezione di esercizi della sezione iniziale (Per cominciare) e dagli esercizi dialogati Impara a Imparare, tutti assegnabili a gruppi o a coppie.

Sono proposti esercizi specifici per sviluppare le competenze di cittadinanza (Educazione finanziaria, matematica e realtà), le competenze digitali (uso della calcolatrice e uso del computer) e le competenze nella lingua straniera (keywords, esercizi in inglese con glossario visuale, consegne bilingue, frasario matematico).

La collaborazione con un partner esterno specializzato nel recupero di studenti con BES ha portato alla messa a punto di diversi facilitatori e compensatori. La Guida allo studio in confezione con il libro di testo supporta lo studio individuale e il recupero.

VAI ALLA SCHEDA

Chimica su Misura
Seconda edizione di L’ora di Chimica
S. Passannanti, C. Sbriziolo
Tramontana

Un testo concepito su misura per le necessità dell’insegnamento di chimica su due ore settimanali concentrate in un solo anno scolastico.

I paragrafi sono brevi per venire incontro alle attitudini dei giovani lettori che hanno scarsa capacità di concentrazione. Lungo la trattazione è incentivata l’acquisizione del corretto metodo di studio mediante la proposta di box di riflessione ed esercizi denominati Imparare a imparare.

L’inclusione è perseguita mediante apparati specifici di capitolo in font ad alta leggibilità e l’inserimento di schemi facilitatori dell’apprendimento ovunque sia richiesta un’attività di classificazione o elencazione. L’apparato esercitativo è contraddistinto da notevole varietà di esercizi, contrassegnati da etichette che ne rendono evidenti le caratteristiche e gli obiettivi: l’offerta prosegue online con 20 esercizi in più per ogni unità didattica.

La sezione finale dell’apparato esercitativo seleziona problemi di contesto reale adatti a verificare l’acquisizione delle competenze del cittadino del XXI secolo. Ciascuna sezione propone un’attività da svolgere con la modalità della classe capovolta e un compito di realtà strutturato in fasi di lavoro.

L’ampio corredo multimediale propone videotutorial, videolaboratori, nonché strumenti compensativi come Mappe concettuali modificabili di ogni unità. A disposizione del docente: lezioni LIM, presentazioni modificabili in PowerPoint, Mappe in PDF per studenti BES, verifiche e Lesson plan personalizzabili in Word.

VAI ALLA SCHEDA

Fisica su Misura
Seconda edizione
C. Pico, C. Maestri
Tramontana

Fisica su Misura è un corso concepito su misura per le necessità dell’insegnamento di fisica su due ore settimanali concentrate in un solo anno scolastico.

I paragrafi sono brevi per venire incontro alle attitudini dei giovani lettori che hanno scarsa capacità di concentrazione. Lungo la trattazione è incentivata l’acquisizione del corretto metodo di studio mediante la proposta di box di riflessione ed esercizi denominati Imparare a imparare.

L’inclusione è perseguita mediante apparati specifici di capitolo in font ad alta leggibilità e l’inserimento di schemi facilitatori dell’apprendimento ovunque sia richiesta un’attività di classificazione o elencazione.

L’apparato esercitativo è contraddistinto da notevole varietà, e l’offerta prosegue online con 20 esercizi in più per ogni unità didattica. La sezione finale dell’apparato seleziona problemi di contesto reale adatti a verificare l’acquisizione delle competenze del cittadino del XXI secolo. Ciascuna sezione propone un’attività da svolgere con la modalità della classe capovolta e un compito di realtà strutturato in fasi di lavoro.

L’ampio corredo multimediale propone videotutorial, videolaboratori, nonché strumenti compensativi per una didattica inclusiva, come Mappe concettuali modificabili di ogni unità. A disposizione del docente: lezioni LIM, presentazioni modificabili in PowerPoint, Mappe in PDF per studenti BES, verifiche e Lesson plan personalizzabili in Word.

VAI ALLA SCHEDA

Focus Chimica
Nuova edizione di Fare Chimica
S. Passannanti, C. Sbriziolo
Tramontana

Focus Chimica è un progetto editoriale dallo stile espositivo piano, fortemente improntato all’acquisizione del corretto metodo di studio mediante la proposta di esercizi e box di riflessione denominati Imparare a imparare.

L’inclusione è perseguita mediante apparati specifici di capitolo in font ad alta leggibilità e l’inserimento di schemi facilitatori dell’apprendimento ovunque sia richiesta un’attività di classificazione o elencazione. Punto di forza della proposta didattica è rappresentato dai Problem Solving strutturati posti tra gli esercizi, propedeutici all’acquisizione di un metodo per impostare la strategia risolutiva di un problema.

L’apparato esercitativo è contraddistinto da notevole varietà, e l’offerta prosegue online con 20 esercizi in più per ogni unità didattica. La sezione finale dell’apparato seleziona problemi di contesto reale adatti a verificare l’acquisizione delle competenze del cittadino del XXI secolo. Ciascuna sezione propone un’attività da svolgere con la modalità della classe capovolta e un compito di realtà strutturato in fasi di lavoro.

L’ampio corredo multimediale propone videotutorial, videolaboratori, nonché strumenti compensativi per una didattica inclusiva, come Mappe concettuali modificabili di ogni unità. A disposizione del docente: lezioni LIM, presentazioni modificabili in PowerPoint, Mappe in PDF per studenti BES, verifiche e Lesson plan personalizzabili in Word.

VAI ALLA SCHEDA

AREA UMANISTICA

Comunicare storia
Storia – secondo biennio e quinto anno
Antonio Brancati, Trebi Pagliarani
La Nuova Italia

Comunicare storia è un manuale che unisce alla solidità del profilo storico un progetto didattico completamente rinnovato per sviluppare le competenze storiche e le competenze chiave europee, con particolare attenzione alla cittadinanza digitale.

In ogni volume sono proposti anche laboratori di apprendimento cooperativo Storia e comunicazione, che analizzano il rapporto tra informazione e potere nelle varie epoche, con l’obiettivo di formare cittadini consapevoli delle complesse dinamiche della comunicazione nella storia e nella società contemporanea.

Il profilo storico è corredato di schede di approfondimento: Le parole della storia, per comprendere e saper usare il lessico disciplinare; Territorio e patrimonio, per conoscere il patrimonio artistico, culturale e ambientale delle diverse regioni italiane; Scienza, tecnologia e lavoro, dove le svolte tecnologiche sono presentate anche in rapporto con i mutamenti che hanno introdotto nel mondo del lavoro.

Integrano ogni volume i fascicoli Lavoro, impresa, territorio, una storia dei settori produttivi e delle professioni in Italia, con compiti di realtà e strumenti per l’alternanza scuola-lavoro.

Per ogni volume del corso è disponibile per il docente un fascicolo Versione con i contenuti di base, con sintesi e mappe per la didattica inclusiva con caratteri ad alta leggibilità.

VAI ALLA SCHEDA

Corrispondenze
Antologia per il primo biennio
Olivia Trioschi, Anna Però, Silvia Gasperini, Francesco Toniolo, Luigi Arrigoni, Elisabetta Sergio
La Nuova Italia

Corrispondenze ha un’offerta ricca e completa di materiali. Ai volumi base (Narrativa, Poesia e Teatro, con la parte sulle origini della letteratura, Mito ed Epica) si aggiungono il volume Scrivere e parlare (tipologie testuali, scritture funzionali, capacità espositive orali), i 2 volumetti Con parole tue: scritture creative (allegati a Narrativa e a Poesia), la Versione con i contenuti di base (per la didattica inclusiva). La dotazione digitale comprende fra l’altro numerosi testi aggiuntivi, la lettura espressiva di tutti i brani di Corrispondenze, prove Invalsi nella modalità computer based.

I volumi di base si aprono con gli strumenti, cioè la parte dedicata agli elementi della narratologia e della versificazione, con “Testi laboratorio” che spiegano in forma visualizzata e una prima antologia di brani. Seguono le parti Generi (o Temi nella poesia), Autori (scrittori trattati monograficamente), Temi di cittadinanza, comprensiva di schede sulla Cittadinanza digitale.

Il volume Narrativa contiene un alto numero di racconti, per rendere più immediata la comprensione di personaggi, tecniche narrative, stile.

L’analisi dei brani è arricchita dalla rubrica Leggere le emozioni, brevi approfondimenti sugli aspetti emozionali come ulteriore chiave di lettura e comprensione del testo letterario. L’attività didattica è completa e articolata, con proposte di esercizi su lessico, grammatica e stile, aspetti emozionali, collegamenti tra linguaggio letterario e linguaggio visivo.

I volumetti Con parole tue: scritture creative costituiscono una proposta nuovissima: esercitare le potenzialità creative di ogni studente, in modo molto operativo e coinvolgente.

VAI ALLA SCHEDA

Discorsi in corso
Italiano grammatica
Maurizia Franzini, Carlo Leonzino
Fabbri Editori / Erickson

  • La trattazione teorica è chiara e ben scandita in sezioni, unità e capitoli, con paragrafi brevi e ricchi di esempi tratti dall’uso linguistico;
  • l’apparato didattico è ricco e costituito da numerosi esercizi di diverse tipologie, graduati su tre livelli di difficoltà, gli ausili visivi accompagnano costantemente la trattazione teorica: la Lavagna dell’unità anticipa visivamente i contenuti principali dell’unità, le tabelle e le mappe aiutano a chiarire, focalizzare e memorizzare i contenuti;
  • è presente una batteria di esercizi contraddistinti dalle etichette “Lessico” e “Lessico e scrittura” dedicata allo sviluppo delle competenze lessicali e di scrittura;
  • i compiti di realtà propongono attività che partono dallo spunto di un esercizio di analisi grammaticale per consentire allo studente di cimentarsi nella realizzazione di un prodotto che ha piena attinenza con il suo vissuto quotidiano;
  • le sintesi e le mappe riepilogative finali di unità forniscono una visione di insieme della teoria e permettono un rapido ripasso;
  • le attività cooperative Scoprite la regola!, curate dagli specialisti Erickson, costruiscono percorsi semplificati completi per affrontare i principali nodi linguistici dell’unità;

VAI ALLA SCHEDA

Esperienza geostoria
Antonio Brancati, Trebi Pagliarani, Patrizia Motta
La Nuova Italia

Esperienza geostoria si caratterizza per una forte integrazione tra la storia e la geografia. Le basi del metodo storico e gli strumenti del lavoro geografico sono trattati nei due capitoli iniziali del corso. La geografia si intreccia con la storia in diverse modalità:

  • box Geostoria, sulle caratteristiche dei territori in cui si sono sviluppati gli insediamenti umani;
  • Atlante geopolitico, schede sulle aree “calde” del mondo oggi;
  • Geolezioni, su temi e problemi ambientali di stretta attualità.

Chiudono ciascun volume i capitoli di Geografia fisica e politica.

Il profilo storico è corredato di numerose schede di approfondimento: Le parole della storia, per comprendere il lessico disciplinare; Archeologia, arte, architettura, un itinerario alla scoperta del patrimonio storico italiano; Storia e…, approfondimenti di filosofia, diritto, pedagogia, scienze; Cittadinanza digitale, per utilizzare il web in modo consapevole.

Il progetto didattico è finalizzato alla costruzione di un metodo efficace per studiare e organizzare l’esposizione orale. La forte operatività è mirata non solo alla verifica delle conoscenze, ma anche alla costruzione delle competenze disciplinari e trasversali.

Per ogni volume del corso è disponibile per il docente un fascicolo Versione con i contenuti di base, con sintesi e mappe per la didattica inclusiva con caratteri ad alta leggibilità.

VAI ALLA SCHEDA

L’argomentazione storica
Storia – secondo biennio e quinto anno
R. Balzani, A. Chiavistelli, R. Savigni
La Nuova Italia

L’argomentazione storica è un testo ricco, storiograficamente aggiornato, che aiuta lo studente a sviluppare le competenze argomentative ragionando sulla storia e sviluppando il metodo critico. Il testo è organizzato in Sezioni, Capitoli e paragrafi; all’interno di ogni capitolo i paragrafi sono raggruppati in Nuclei didattici. I Nuclei didattici aiutano a focalizzare i contenuti essenziali e a memorizzare gli argomenti trattati sviluppando le competenze di esposizione orale. Le rubriche più significative (Cose, Costruzione del tempo, Costruzione dello spazio) permettono un’attenta lettura della storia fornendo allo studente le chiavi per la sua interpretazione. Ogni capitolo si chiude con ampie sezioni di Fonti e Storiografia legate ai contenuti dei profili storici. I dibattiti storiografici (Storici a confronto) e i Debate lavorano sulla capacità argomentativa, anche con testi aggiuntivi in digitale. Infografiche molto accurate (ne I numeri della storia) corredano i capitoli, per aiutare lo studente a visualizzare i fenomeni storici con numeri e dati. Ogni capitolo si chiude con Sintesi, Sommario visuale e Attivare le competenze. In calce ai tre volumi del corso compaiono 3 ampie sezioni di Cittadinanza e Costituzione che presentano numerosi documenti su cui lavorare, anche in digitale. Il corso offre pagine CLIL di nuova concezione, sia all’interno dei volumi (CLIL Pills) sia nel volumetto allegato al volume 1 (CLIL History), valevole per i tre anni di corso. I testi sono tutti con tracce audio.

VAI ALLA SCHEDA

Mercurius
Latino storia e antologia della letteratura
Maurizio Bettini
Sansoni per la scuola

Mercurius è una letteratura pensata per conoscere la cultura del mondo latino, attraverso la traduzione e l’interpretazione dei testi dei suoi grandi protagonisti.

Ogni autore è trattato con un approfondito profilo storico-letterario e dotato di un’ampia sezione antologica. Nella parte antologica degli autori, numerosi testi in latino/italiano e in solo latino presentano un apparato di note pensato per sviluppare le competenze disciplinari di traduzione. Da segnalare alcune rubriche: Analisi lessicale guidata che si concentra sul lessico e le corrispondenze tra latino e italiano; Analisi stilistica guidata che affronta i testi evidenziando le caratteristiche stilistiche; Traduzioni a confronto che porta a riflettere sulle strutture linguistiche e sulle possibilità di resa in italiano.

Il lavoro sui testi comincia dal paragrafo sullo stile che chiude ciascun autore, dove in un testo-esempio sono evidenziati gli aspetti lessicali e stilistici fondamentali.

Gli apparati didattici del corso sono sempre costruiti con un percorso dalle conoscenze alle competenze.

Il Laboratorio di traduzione allegato al volume 1 sviluppa il lavoro sulla lingua e lo stile presente nell’antologia, con tre sezioni: una palestra di ripasso della sintassi, una sezione dedicata ai testi dei dieci grandi autori più tradotti sui tre anni, una sezione con versioni organizzate per tema.

VAI ALLA SCHEDA

Metodo e creatività
Disegno
Rolando Secchi, Valerio Valeri
La Nuova Italia

Metodo e creatività è un testo aggiornato e ricco di informazioni, costruito come un percorso di sviluppo delle competenze attraverso i contenuti disciplinari più recenti, dall’architettura al design contemporanei.

Gli argomenti principali del testo sono organizzati in 4 parti:
– Costruire le competenze La teoria e i procedimenti
– Sviluppare le competenze I problemi
– Esercitare le competenze Osservare e rappresentare
– Applicare le competenze – Laboratori e Compiti di realtà

La progressione proposta offre un percorso di sviluppo delle competenze disciplinari che dalle conoscenze porta alla creatività.

Il corso è organizzato in sezioni.

La sezione 1 presenta le norme grafiche fondamentali e gli strumenti del disegno, compresi i programmi digitali Autocad e Sketchup.

Le sezioni 2, 3, 4, 5, 6 sono dedicate alle costruzioni geometriche, alle proiezioni ortogonali, assonometriche e prospettiche e alla teoria delle ombre.

Nella sezione 7 si affronta il progetto architettonico e del design, con capitoli dedicati all’iter progettuale e agli aspetti più tecnici del disegno, e pagine di approfondimento con esempi di progetti realizzati.

Le sezioni sono frequentemente accompagnate da tutor digitali.

Nelle Parti D, ciascuna sezione si chiude con una proposta di materiali per applicare le competenze acquisite: un percorso laboratoriale e un progetto per il compito di realtà.

L’Eserciziario, in set con il Volume 1, unisce gli esercizi di supporto al corso a nuove prove che applicano le forme del disegno al mondo reale.

VAI ALLA SCHEDA

Tempo di letteratura
Italiano storia e antologia della letteratura
Marta Sambugar, Gabriella Salà
La Nuova Italia

Tempo di letteratura, organizzato in unità d’autore, di genere e di movimento, disegna un percorso graduale per sviluppare le competenze disciplinari, a partire dall’analisi del testo letterario. Alle analisi tradizionali Per lavorare sul testo si aggiungono in questo corso nuove analisi Alla scoperta del testo, che accompagnano gli studenti a scoprire alcuni elementi peculiari di un brano. In ogni volume, oltre ai Laboratori di scrittura, sono presenti nuovi Laboratori di esposizione orale.

Nel volumetto Laboratorio di metodo, valido per i tre anni di corso, sono forniti gli strumenti teorici e l’esemplificazione del metodo che lo studente ritrova nel manuale. Ampio spazio è dedicato alla comunicazione e agli strumenti, anche digitali, specifici del mondo del lavoro.

Il corso è arricchito di percorsi tematici Voci dal mondo: invito alla lettura, per avvicinarsi ad autori italiani e stranieri del Novecento e del Duemila fin dal primo volume.

Nel volumetto Testi e linguaggi tecnico-scientifici sono proposti nove percorsi con testi non letterari su temi di attualità legati a settori specifici. In tutti i brani è presente una batteria di test verso la prova INVALSI.

Tutti i testi antologizzati nella versione digitale sono dotati di lettura espressiva.

Per ogni volume del corso è disponibile per il docente un fascicolo Versione con i contenuti di base, con sintesi e mappe per la didattica inclusiva con caratteri ad alta leggibilità.

VAI ALLA SCHEDA

LINGUE

It’s literature
Letteratura ingles
Aurelia Martelli, Isabella Bruschi, Ilaria Nigra, Elisa Armellino
Rizzoli Languages

Un corso dalla struttura cronologica, arricchito da un forte progetto di attualità e universalità dei temi letterari. Tra le caratteristiche principali:

– attenzione a didattica inclusiva e «studio assistito»: un volumetto di mappe per ogni volume del corso (con audio, e anche in formato modificabile). L’intero audio dei quadri introduttivi, e la loro sintesi in power point e font ad alta leggibilità Linee del tempo interattive, brani con analisi visiva.

– l’attualità della letteratura: la messa in luce di temi universali e dei legami con l’oggi intervalla la trattazione antologia ed esercitativa (che è ricchissima). Una sezione di Perspectives e themes: a inizio e fine capitolo, da usare anche in chiave di didattica inclusiva; The arts e Watching literature: sezioni di arte e cinema. I video «Today».

Luoghi, temi e personaggi rilevanti da conoscere e confrontare con il passato + spunti per lavori di gruppo (Over to you e Projects)

– il Corredo multimediale: The must-read shelf. 8 capolavori della letteratura di cui tutti hanno sentito parlare. Un gruppo di attori ci racconta il perché in 3 tappe-video per ogni opera (biography, plot, today). 24 video. Le presentazioni audio-visuali dei quadri introduttivi, video di introduzione e approfondimento e selezione di film.

Invalsi, proposte verso il nuovo esame e certificazioni (FIRST e IELTS): materiali e attività all’interno dei volumi e espansioni in guida e online.

VAI ALLA SCHEDA

La vie des lettres
Letteratura francese
Michela Mengoli, con Hélèn David e Renaud Pasquier
Rizzoli Languages

Un corso dalla struttura cronologica, dal solido taglio Esabac, che permette anche un lavoro più generalista sulla letteratura. Tra le caratteristiche principali:

– Un progetto di sostegno allo studio: un volume di mappe sui quadri introduttivi e sugli autori più importanti, modificabili e con audio; linee del tempo interattive, commentaires e essais brefs svolti e commentati; video di ripasso con l’autore a fine capitolo.

– Civiltà della letteratura: luoghi e personaggi rilevanti e spunti per approfondimenti e lavori di gruppo: un progetto forte e ricco, che mette in evidenza il legame con l’attualità

– Un progetto multimediale forte: Classe inversée e vidéo: una serie di video in cui l’autore presenta l’arte del periodo attraverso l’analisi di un’opera (10 video in chiave flipped); ripasso con l’autore: 10 video in cui si sintetizzano i contenuti letterari (da usare prima dello studio dei quadri e come ripasso e completamento delle mappe finali); video di cultura e civiltà; selezione di film.

– Rubriche speciali: D’arts en arts, Littératures vis-à-vis (confronto con autori italiani), Commentaire, Fiction contemporaine (attualità letteratura), L’auteur aujourd’hui (l’autore attraverso la voce di un intellettuale di oggi, casi di successo), La parole à (critica letteraria), Cinéma, Vers le B2.

Nel volume 1 chiude una sezione dedicata all’analisi dei testi letterari e nel volume 2 un’appendice per l’Esame di Stato.

VAI ALLA SCHEDA

Gruppo Mondadori | Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. - P.Iva 05877160159 | Cookie policy e privacy