Area Umanistica

 

Codice letterario
Storia e Antologia della Letteratura Italiana
M. Sambugar, G. Salà
La Nuova Italia

Codice letterario si caratterizza per l’impianto cronologico, articolato in unità dedicate ai movimenti letterari, ai generi, ad autori ed opere. Le unità sono introdotte da Affresco d’epoca, capitolo che concentra la trattazione storica ed economico-sociale del periodo preso in esame, affiancata dall’esposizione di storia della lingua e storia dell’arte.

Numerosi gli ausili per lo studio, sia nei profili sia nelle parti antologiche: schemi, mappe e visualizzazioni ricorrono in tutti i volumi. Sono attivate le competenze disciplinari attraverso una didattica laboratoriale e le competenze trasversali attraverso compiti di realtà.

I quaderni operativi Studio, scrittura e ricerca (un volumetto per anno), presentano materiali e indicazioni utili per acquisire un metodo di studio, organizzare le idee, scrivere testi e prepararsi all’esame di Stato, oltre a strumenti di avvicinamento al mondo del lavoro.

L’opera si completa con tre volumetti, uno per ciascun anno di corso, in cui ogni capitolo di Codice letterario viene proposto in versione facilitata, per la didattica inclusiva; i testi e le mappe sono stati composti in Verdana, carattere ad alta leggibilità.

VAI AL CATALOGO

Verba manent
Latino corsi

N. Flocchini, A. Flocchini, P. Guidotti Bacci
Fabbri Editori

La prima caratteristica di questo corso è la nuova organizzazione della materia: ogni modulo è organizzato in 4 parti, tutte dotate di esercizi: Morfologia, Lessico, Sintassi, Cultura. Questa chiarezza nella scansione degli argomenti permette libertà di movimento e nello stesso tempo ordine e metodo.

La seconda novità è il costante lavoro sul lessico: in ogni modulo troviamo un laboratorio lessicale che, attraverso l’analisi di alcune parole-chiave, punta alla memorizzazione di espressioni particolarmente significative per comprendere la civiltà latina e per tradurre.

Il lavoro lessicale prosegue nelle schede di civiltà, che consentono di inserire il lessico studiato in un preciso contesto e, a fine sezione, nella zona di lavoro sulle competenze (Facciamo il punto).

In Verba manent si nota un’attenzione particolare agli studenti con DSA (ma non solo), attraverso l’uso di schemi riassuntivi e mappe concettuali (nei Facciamo il punto e nel volume Per tradurre) e l’uso accorto del colore per mettere in evidenza elementi morfologici.

Molto rilevante, l’audio lettura espressiva delle versioni, utile per tutta la classe.

VAI AL CATALOGO

Il Greco di Campanini
Greco corsi
C. Campanini, P. Scaglietti
Sansoni per la scuola

La prima caratteristica del corso è la progressione delle attività, che organizza ogni argomento in tre passi: Ragiona con il lessico (esercizi di memorizzazione e di uso delle parole del lessico amico), Preparati alla traduzione (esercizi sulle forme morfosintattiche presentate nel modulo), Traduci (si traduce con frasi e versioni sempre assistite). Questa organizzazione dà un inedito ruolo al lavoro preparatorio alla traduzione di frasi e versioni.

Seconda caratteristica è il lavoro sul potenziamento lessicale, che si snoda, oltre che nel già citato Ragiona con il lessico, nelle rubriche Lessico amico (le parole più frequenti di ogni argomento), Studiare il lessico, Il greco che parliamo (nessi con l’uso del greco oggi), La parola agli antichi.

Il lavoro sulla prosa, sulla storia e sul contesto si snoda attraverso tre rubriche, La prosa greca, I greci raccontano la loro storia e le versioni Verso le Olimpiadi di greco.

Tutti i moduli del corso si chiudono con un ampio laboratorio che riepiloga le competenze attivate in tre passi: Competenze morfosintattiche, Competenze Lessicali, Problem Solving.

In più due assolute novità:

  • il volume Greco visuale, che fornisce in 7 tappe e più di 20 sotto-tappe un percorso di visualizzazione dei nodi fondamentali della lingua greca, con mappe, esempi ed esercizi di prima applicazione.
  • il volume Viaggio nel mediterraneo, un laboratorio di civiltà ricco di attività di comprensione e anche di nessi con il presente ma anche un mini versionario.

Da segnalare infine l’audio lettura delle versioni, utile per tutta la classe.

Guarda gli esempi tratti dal volume:

VAI AL CATALOGO

Uomini, storie e civiltà
Storia – primo biennio
A. Cazzaniga, C. Griguolo; in collaborazione con il Centro Studi Erickson
Fabbri Editori

Un nuovo corso di storia per il biennio caratterizzato da un progetto didattico forte, con domande stimolo e attività per l’acquisizione del metodo di studio, e da un profilo dalla spiccata accessibilità linguistica.

Gli strumenti di aiuto allo studio favoriscono la comprensione, la memorizzazione dei concetti più importanti e l’apprendimento del lessico disciplinare. Le frequenti schede di approfondimento di storia per immagini, storia e tecnica e cittadinanza e costituzione corredano il profilo. Infine arricchiscono il corso Mappe e Focus studio, quaderno orientato al metodo di studio, curati dal Centro Studi Erickson, il software iperMAPPE e i materiali presenti nella Guida professione docente.

VAI AL CATALOGO

Impronta storica
Storia – secondo biennio e quinto anno
V. Castronovo
La Nuova Italia

Il nuovo corso di Valerio Castronovo pone particolare attenzione alla storia economica e sociale ed è corredato da un ricco apparato di schede di approfondimento: Politica e istituzioni, Società e cultura, Economia e finanza, Scienza e tecnologia, Territorio e ambiente. Il progetto didattico valorizza il lavoro sulle competenze disciplinari, sempre attivate nelle grandi carte, nei documenti e in ogni altro elemento del corso, con indicazioni sul metodo di studio (“imparare a imparare”).

La sezione Cittadini consapevoli è articolata in schede di educazione finanziaria e di educazione alla sostenibilità e propone un compito di realtà, per attivare le competenze chiave dell’Unione Europea.

In set con ogni volume il fascicolo Lavoro, impresa e territorio, una storia del lavoro e dell’impresa nei diversi settori produttivi del territorio italiano.

Per ogni volume del corso è disponibile per il docente la Versione con i contenuti di base, con sintesi e mappe per la didattica inclusiva.

VAI AL CATALOGO

Opera Edizione Gialla – Architettura e arti visive nel tempo
Storia dell’arte
L. Colombo, A. Dionisio, N. Onida, G. Savarese
Sansoni per la scuola

Opera si caratterizza per l’attenzione al metodo di studio e per l’impianto didattico. Il testo di ogni capitolo è organizzato in 3 sezioni: Architettura, Arti visive e I protagonisti, precedute da una breve introduzione storico-culturale (Arte, storia e società).

Le opere più importanti vengono messe in evidenza nelle rubriche Davanti all’opera, dove viene fornito un metodo di lettura dell’opera d’arte, organizzato in Descrizione, Analisi, Riflessione.

Grande attenzione è stata riservata alla qualità dell’apparato iconografico, che propone immagini grandi, nitide e ben leggibili. Le immagini sono attentamente aggiornate agli ultimi restauri e ai siti museali e archeologici più recenti.

L’inserto Come leggere l’opera d’arte guida lo studente ad acquisire la competenza di lettura delle opere, con un metodo graduale e attraverso esercizi a risposta chiusa, aperta, visualizzazioni, confronti fra opere.

Il corso è ricco di strumenti didattici, dalla rubrica Organizzare le conoscenze posta alla fine di ogni paragrafo, alle Sintesi per concetti e opere di fine capitolo.

Numerosi schemi e disegni accompagnano sia le opere architettoniche sia quelle delle arti visive per facilitarne la comprensione e lo studio.

In Opera Edizione gialla troviamo, in più, ampie schede Le tecniche (come La costruzione dei megaliti o La ceramica) arricchite da schemi e/o particolari fotografici, e, nella sezione Arte, storia e società, alcuni approfondimenti su committenza e fonti artistiche.

IN PIÙ segnaliamo le ricche dotazioni per l’insegnante, sia nella versione in cinque volumi che in quella in tre:
• la Versione con i contenuti essenziali, un unicum editoriale, con ogni capitolo del corso in versione breve e testo e mappe ad alta leggibilità per la didattica inclusiva.
Guarda gli esempi tratti da Opera: L’arte parietale | La statuaria

• il volume CLIL e la Penna Usb con tutte le immagini del corso

VAI AL CATALOGO

PARTECIPA AL CONVEGNO DEL 14 MARZO NUOVE IDEE PER UNA DIDATTICA DELLA STORIA DELL’ARTE

 

Area Scientifica

 

Cartesio
Matematica – primo biennio
dei Licei classici, linguistici, artistici, delle scienze umane
M. Comoglio, B. Consolini
Etas Scuola

Un corso concepito, progettato e scritto specificamente per i Licei umanistici e non derivato da edizioni dello scientifico. Il programma è strutturato nel pieno rispetto delle indicazioni nazionali, ma con attenzione alla prassi didattica e al problema del quadro orario. L’approccio a ogni singolo argomento è calibrato per il target di studenti che si iscrivono a questo tipo di scuole, spesso spaventati da questa materia.

Tutta la sezione esercitativa è organizzata per lavorare direttamente sulle Competenze di asse, con particolare attenzione ai diversi registri di comunicazione, non solo simbolico-formale, ma anche visuale, grafico e verbale. Sono proposti esercizi specifici per sviluppare le Competenze di cittadinanza (Educazione finanziaria, matematica e realtà), le Competenze digitali (uso della calcolatrice e uso del computer con Excel e Geogebra) e le Competenza nella lingua straniera. Infine, sono stati introdotti esercizi di tipo collaborativo, per lo studio e la discussione a coppie o in gruppo, e materiali autentici per i Compiti di realtà.

La collaborazione con un partner esterno specializzato nel recupero di studenti con BES ha portato alla messa a punto di importanti facilitatori e compensatori sia nel libro sia nella guida. Accompagna il manuale una Guida allo studio, interamente ad alta leggibilità che lavora solo sugli obiettivi minimi (adatto a studenti con BES ma spendibile anche con l’intera classe come recupero).

Il corso è corredato da Hub Libro Young, il libro digitale scaricabile. Tra le numerose proposte multimediali, sono di particolare rilevanza i semplici ed efficaci Videotutorial, con schede per verificare immediatamente la comprensione e le interessanti Videointerviste a cura di SISSA MediaLab.

I materiali e gli strumenti per l’insegnante sono raccolti in un volume di 480 pagine contenente, oltre a suggerimenti didattici e materiale esercitativo e valutativo, un’importante sezione di metodologia didattica per studenti con BES e verifiche adattate per BES. È disponibile inoltre il libro delle soluzioni degli esercizi del corso.

Per i docenti, Rizzoli Education organizza Matematica Day – Coinvolgere e includere con la matematica. L’evento gratuito si svolgerà nelle città di Torino, Milano e Roma, con interventi in plenaria, workshop e laboratori sul tema del coinvolgimento degli allievi nei confronti della matematica.

VAI AL CATALOGO

ISCRIVITI A MATEMATICA DAY

SCARICA LA CARTELLINA

Terra. Pianeta abitabile
Corso di Scienze della Terra
G. Muttoni, E. Capoccia, A. Carelli, S. Di Paola
Tramontana

Un corso totalmente nuovo, concepito, progettato e scritto da docenti di alto profilo scientifico e grande esperienza didattica. Il programma è strutturato nel pieno rispetto delle indicazioni nazionali, ma con attenzione alla prassi didattica e al problema del quadro orario.

Il corso è organizzato infatti in tre Percorsi, che permettono la flessibilità e la differenziazione in base al livello della classe e all’approccio dell’insegnante: Profilo, Percorso paesaggio e Percorso ambiente.

È dedicata particolare attenzione agli studenti con BES, che si esplicita in particolare in:

• Percorso per tappe
• Percorso essenziale ad alta leggibilità
• 
Percorso per mappe ad alta leggibilità

Tutta la sezione esercitativa è organizzata per lavorare direttamente sulle competenze e sono presenti delle prove esperte alla fine di entrambi i volumi che compongono il corso.

La proposta CLIL è adatta al profilo liceale, ma modulabile. Sono presenti Learning tips, Case study per un effettivo apprendimento delle scienze della Terra veicolato dalla lingua inglese e video sottotitolati della BBC per acquisire il lessico scientifico specifico in inglese. Ogni unità didattica è corredata da esercizi in lingua inglese per mettere alla prova l’effettiva acquisizione del lessico specialistico.

Il corso è accompagnato da Hub Libro Young, il libro digitale scaricabile con retroversione e Text2Speech. Tra le numerose proposte multimediali, sono di particolare rilevanza i video sottotitolati della BBC e le Mappe interattive di unità.

I materiali e gli strumenti per l’insegnante sono raccolti in un volume di 168 pagine per il biennio e di 192 pagine per il secondo biennio e il quinto anno, contenenti suggerimenti didattici, materiale esercitativo e valutativo, verifiche adattate per studenti con BES, tutte le soluzioni degli esercizi del libro e la traduzione delle pagine dei Case Studies in inglese e la versione completa delle prove esperte con gli apparati di analisi e valutazione per il docente.

VAI AL CATALOGO

L’Energia al centro
Scienze integrate – fisica primo biennio
R. Lombardo, R. Monaldo
Tramontana

Un corso concepito, progettato e scritto specificamente per gli Istituti Tecnici e non derivato da edizioni dello scientifico. Il programma è strutturato nel pieno rispetto delle Linee Guida ministeriali, ma con attenzione alla prassi didattica e l’approccio a ogni singolo argomento è calibrato e declinato per il target di studenti che si iscrivono a questo tipo di scuole.

Il corso si sviluppa in cinque temi e il concetto di energia come portante di tutta la disciplina viene accostato a tutti i concetti fondamentali della fisica, a mano a mano che essi vengono presentati. Tre grandi infografiche aprono il libro legano i concetti presentati nel corso di fisica alla vita quotidiana.

La teoria è caratterizzata da spiegazioni in linguaggio naturale e il livello di formalismo è ridotto al minimo. Nella filosofia del «se capisco lo so dire», la disciplina viene spiegata a parole prima che in simboli. Le poche formule importanti che vengono presentate sono molto evidenti, accompagnate da descrizioni per ogni simbolo che vi compare e da semplici esercizi di manipolazione della formula nel colonnino laterale.

Sono disponibili schede di ripasso e attività per colmare lacune derivanti dal non raggiungimento degli obiettivi minimi in uscita dalla scuola media; le attività sono scaricabili dallo studente e a disposizione dell’insegnante. Sono inoltre presenti per ogni capitolo sintesi delle leggi principali e mappe riassuntive a completamento, per una visione di insieme della teoria e per un rapido ripasso.

Tutta la parte esercitativa è organizzata per lavorare direttamente sulle Competenze. Gli esercizi sono organizzati su tre livelli di difficoltà e sono preceduti da esercizi a coppie di cui uno svolto e uno simile ma con dati diversi da svolgere. Proposte operative per l’accertamento dei traguardi di competenza di asse e di cittadinanza relativi alla scuola secondaria di secondo grado chiudono ogni sezione. È stato introdotto inoltre un compito di realtà per ogni tema.

Il corso è corredato da Hub Libro Young, il libro digitale scaricabile con retroversione e Text2Speech. Tra le numerose proposte multimediali, sono di particolare rilevanza le mappe completabili a trascinamento, gli esercizi a coppie svolti e gli approfondimenti storici.

Unitamente al corso è disponibile un Fascicolo di Laboratorio articolato in due sezioni: esperienze “classiche” da realizzare con la strumentazione presente in laboratorio ed esperienze con la scheda programmabile attraverso la scrittura di un codice per realizzare circuiti per applicazioni di robotica e automazione. Una guida all’uso della scheda e tutti i materiali necessari sono a disposizione del docente nella Guida e online.

I materiali e gli strumenti per l’insegnante sono raccolti in un volume di 144 pagine contenente suggerimenti didattici, materiale esercitativo e valutativo, esercizi svolti aggiuntivi.

VAI AL CATALOGO

Area Economico-giuridica

 

Progettiamo il futuro
Diritto ed economia – primo biennio
M. G. D’Amelio
Tramontana

Progettiamo il futuro nasce dall’esigenza di valutare e certificare le competenze alla fine del primo biennio della scuola secondaria di secondo grado. Il corso offre a tal fine una ricca gamma di strumenti didattici e di valutazione sia ai docenti più inclini all’innovazione sia a quelli più legati a un insegnamento tradizionale.

La struttura è articolata in unità di apprendimento suddivise in lezioni su due pagine, di cui una di teoria e una di attività. Sono presenti numerosi laboratori per lo sviluppo delle competenze che si chiudono con schede di autovalutazione per aiutare gli studenti a riflettere sul proprio percorso di apprendimento. Ampio spazio è dato ai compiti di realtà, sia nella parte di diritto che di economia.

Tra gli altri strumenti didattici segnaliamo:

la rubrica Osserviamo la realtà, che invita gli studenti a confrontarsi con i temi del diritto e dell’economia calati in situazioni quotidiane; le prove di verifica finale che chiudono ciascuna unità di apprendimento; un’ampia appendice di esercizi di verifica di conoscenze e abilità in chiusura di ciascun volume.

Il libro digitale integra i due volumi con video animazioni, mediagallery, cronologie e mappe interattive, mappe concettuali personalizzabili e verifiche in autovalutazione. È possibile attivare in qualsiasi momento la modalità di lettura ad alta accessibilità, interamente personalizzabile.

Il corso è completato dalla Guida per il docente, che offre una tavola per la programmazione didattica, numerose schede per la verifica, il ripasso e l’inclusione, schede per la valutazione delle competenze degli studenti.

VAI AL CATALOGO

#cittadino
Diritto ed economia – primo biennio

C. Aime, M. G. Pastorino
Tramontana

Il corso, completo e aggiornato in ogni sua parte, promuove una didattica laboratoriale che stimola l’attività degli studenti che da soggetti passivi diventano protagonisti della lezione.

Il Laboratorio, promuove una didattica basata sul saper fare: sono tantissime le attività proposte per sviluppare l’apprendimento collaborativo e lo sviluppo delle competenze.

Educazione alla cittadinanza ed Educazione economica arricchiscono ulteriormente il testo e si prefiggono lo scopo di educare nuovi cittadini più consapevoli.

Alla fine di ogni modulo è presente un Compito di realtà ossia una situazione autentica riguardante la vita di tutti i giorni che lo studente deve “risolvere” seguendo le indicazioni suggerite.

La doppia pagina Così è più semplice è studiata per una didattica inclusiva e propone una sintesi grafica per sistematizzare i concetti, personalizzabile nella versione digitale, un percorso breve con gli argomenti principali e attività di verifica per tutti.

Il libro digitale integra il corso con videoanimazioni per approfondire i concetti giuridici ed economici più importanti, gallery e linee del tempo, mappe concettuali personalizzabili e verifiche in autovalutazione; è inoltre possibile attivare, in qualsiasi momento, la modalità di lettura ad alta accessibilità, che permette di aumentare la dimensione del testo, di cambiare carattere e di avere a disposizione anche il testo in formato audio;

La Guida per il docente mette a disposizione ulteriori strumenti e materiali.

VAI AL CATALOGO

Area Economico-aziendale

Esperienze di economia aziendale
Economia aziendale – primo biennio
G. Grazioli, D. Stroffolino, F. Ferriello
Tramontana

Esperienze di economia aziendale è un corso per il primo biennio degli Istituti Tecnici Economici che conduce gli studenti a scoprire che cos’è e come funziona un’azienda coniugando i contenuti dell’Economia aziendale con le metodologie e gli strumenti didattici incentrati sull’aderenza alla realtà (non solo quella dell’impresa ma anche quella in cui vive lo studente), in cui le conoscenze e le abilità sono utilizzate, e sullo sviluppo delle competenze. Lo studente viene pertanto condotto, con la necessaria gradualità, ad affrontare compiti e a risolvere problemi riferiti a situazioni operative aziendali.

Gli argomenti sono esposti con rigore scientifico e tenendo conto degli aggiornamenti normativi e operativi più recenti.

Un altro elemento che connota Esperienze di economia aziendale è l’attenzione all’apprendimento di tutti. Infatti a ciascun libro base è allegato un Quaderno di didattica inclusiva (ad alta leggibilità), pensato per gli studenti che hanno bisogno di tempi di apprendimento più lunghi e di strumenti meno complessi.

Salvaguardando il raggiungimento degli obiettivi minimi, il Quaderno presenta i contenuti del programma in maniera semplice, facendo abbondante ricorso a schemi di sintesi e proponendo numerosi e graduati esercizi e a svolgimento guidato.

A corredo del testo, la parte digitale per lo studente offre video, esercizi in autocorrezione, file audio e molto altro ancora. Infine va sottolineato che il libro digitale dispone della funzionalità “accessibilità” che permette di ascoltarne le parti testuali e di leggerle più facilmente (per esempio usando il carattere ad alta leggibilità ingrandito).

VAI AL CATALOGO

Gruppo Mondadori | Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. - P.Iva 05877160159 | Cookie policy e privacy