Proposte di Unità didattiche di Apprendimento

di AA.VV.

I percorsi didattici dei nuovi Istituti professionali, delineati dal Decreto legislativo n. 61 del 13 aprile 2017 e dal Decreto 92 del 24 maggio 2018, sono caratterizzati dalla progettazione interdisciplinare riguardante gli assi culturali.

A partire dalle prime classi e per tutta la durata del quinquennio, i nuovi percorsi sono organizzati per unità di apprendimento, che rappresentano la base di riferimento per la valutazione, la certificazione il riconoscimento dei crediti agli studenti, utilizzando metodologie di tipo induttivo e laboratori in contesti operativi.

Sulla base di questa specifica indicazione i docenti degli Istituti professionali sono chiamati a un ripensamento del proprio lavoro in classe e a una revisione della programmazione delle proprie attività: Rizzoli Education viene incontro ai docenti con Proposte di Unità didattiche di Apprendimento, a cura della docente Maria Giovanna D’Amelio.

Il volume composto da due parti: la prima, informativa, spiega nel dettaglio la struttura, la costruzione e l’organizzazione delle UdA.

La seconda, operativa, consta di numerose UdA, complete di tavole di programmazione, materiali per gli studenti e griglie di valutazione, accuratamente spiegate per le diverse discipline coinvolte.

L’obiettivo è quello di dare uno sguardo d’insieme, attraverso una presentazione che sia realmente rispondente ai bisogni dei docenti.

Ciclo scolastico Secondaria di secondo grado Tipo scuola Istituti professionali Materia Diritto Casa editrice Tramontana Anno di pubblicazione 2019

HUB Young Volume

prezzo 0.01€ isbn 978-88-233-6497-4