Eventi Martedì 5 Novembre ore 14:00 Villa Ottoboni, Padova

SORRIDOIMPARO
L’emozione d'apprendere

Direzione scientifica Daniela Lucangeli

Vi invitiamo a partecipare all’evento di lancio del nuovo progetto per la scuola primaria “SORRIDOIMPARO: l’emozione d’apprendere” nato dalla collaborazione di Daniela Lucangeli e del suo gruppo di ricerca con Erickson e Fabbri Editori, che si terrà martedì 5 novembre presso Villa Ottoboni a Padova, in via Padre Ezechiele Ramin 1.

Il programma

Durante la presentazione interverrà Daniela Lucangeli, curatrice scientifica e autrice del corso, che approfondirà le tematiche del progetto, a partire dal rinnovamento delle pratiche didattiche quotidiane in classe grazie ai risultati delle ricerche scientifiche più avanzate nel campo della psicologia dell’apprendimento. I nuovi testi mettono al centro il bambino, la sua personalità e i suoi diversi modi di apprendere, agendo contemporaneamente sui circuiti cognitivi e emotivi di ciascun alunno. Il percorso didattico propone una graduata e corretta distribuzione dei contenuti, valorizzando l’importanza della comunicazione non verbale, del carico cognitivo, dei momenti di ristoro durante il processo di apprendimento. Inoltre, valorizza l’importanza educativa dell’errore. Un momento non di colpa o di sbaglio, ma un momento importante per il processo di apprendimento che non deve coincidere con lo sviluppo di emozioni negative o sensi di colpa.

Il progetto prevede nel 2020 l’uscita del corso per il primo ciclo della scuola primaria “SORRIDOIMPARO”. Un nuovo testo adozionale fortemente inclusivo, basato sullo sviluppo del potenziale di apprendimento del bambino e dell’intelligenza affettiva. I risultati della migliore ricerca scientifica sui processi di apprendimento diventano alleati della scuola, in materiali didattici motivanti, efficaci e completi.

Daniela Lucangeli è Professore ordinario in Psicologia dello sviluppo e Prorettore presso l’Università di Padova, presidente dell’Associazione Nazionale per gli Insegnanti Specializzati (CNIS), membro della International Accademy for Research in Learning Disabilities (IARLD), autrice di numerosi contributi scientifici nazionali e internazionali, direttore scientifico di un’importante rete in Italia di centri clinici, dove si rivolgono numerose famiglie con bambini che faticano a scuola. I temi di cui si occupa sono molti e spaziano dalla logica alle neuroscienze.

Video

prossimi appuntamenti