Cittadinanza globale

Competenze di Cittadinanza, Agenda 2030
per educare i cittadini attivi di domani

 

 

Il 25 settembre 2015, i 193 paesi delle Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda Globale per lo sviluppo sostenibile, articolata in 17 obiettivi di sviluppo (Sustainable Development Goals) e 169 traguardi, con l’intenzione di risolverli tutti entro il 2030. In un mondo caratterizzato da sfide in continuo mutamento, l’educazione alla cittadinanza globale attiva si fa fondamentale: il quarto obiettivo, in particolare, è espressamente dedicato al tema dell’istruzione, che deve essere analizzata in una prospettiva orientata allo sviluppo di una scuola inclusiva, di qualità e in grado di garantire il successo formativo degli studenti.

Tutti i Paesi sono chiamati a contribuire al progetto, in un’ottica di giustizia ed equità, e a elaborare soluzioni specifiche per i singoli casi. I risultati conseguiti andranno monitorati dall’ONU.

 

Scarica Go-Goals!

Go-Goals! è un gioco da tavolo che ha lo scopo di insegnare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile ai bambini in tutto il mondo in modo semplice e ludico.
Go-Goals! È stato ideato e realizzato dal Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite (UNRIC) in collaborazione con l’artista Yacine Ait Kaci (YAK), autore di Elyx.

Un’occasione per imparare gli obiettivi in modo facile e divertente: non devi fare altro che scaricare il gioco, stamparlo e seguire le regole (https://go-goals.org/it/).

Troverai i dadi, i gettoni dei giocatori, il tabellone e molto altro.
Ecco il video di presentazione del progetto:

Il gioco da tavolo “Go Goals!” può essere riprodotto senza previa autorizzazione, purché sia distribuito a titolo gratuito. Gli editori sono tenuti a citare i dovuti crediti.
Le illustrazioni di YAK contenute in questo gioco da tavolo sono protette da copyright e possono essere utilizzate esclusivamente per illustrare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.
Tutte le domande e i suggerimenti riguardo al gioco possono essere inviate all’indirizzo: info@go-goals.org.