Rivista Secondaria di secondo grado Biologia Le scienze news Medicina

I gel igienizzanti e il microbioma

di Fabio De Pascale

Secondaria di 2° grado - Biologia, Medicina

Quando, a febbraio 2020, comparvero i primi casi di coronavirus in Italia i gel igienizzanti sparirono rapidamente dagli scaffali dei supermercati. Arrivarono a costare cifre esorbitanti nei negozi online e in alcune trasmissioni tv si tenevano lezioni su come prepararli in casa. Poi, la produzione è aumentata e un po’ alla volta sono ricomparsi sugli scaffali. Oggi ne abbiamo tutti uno nello zaino, nella borsa o in macchina e li possiamo trovare anche nei vagoni dei treni. Possiamo pulirci le mani in qualsiasi momento e probabilmente lo facciamo anche più di prima. Ma forse dovremmo limitarne un po’ l’utilizzo o quantomeno usarli in modo consapevole e non compulsivo.

Proteggersi da SARS-CoV-2 è fondamentale e mascherina e gel igienizzante sono molto efficaci nel ridurre la possibilità di contagio. L’alcool contenuto nei gel, infatti, è molto rapido ed efficace nell’uccidere virus e batteri. Agisce denaturando le proteine e, se mescolato con una percentuale d’acqua come nei gel igienizzanti, entra nelle cellule vive uccidendole rapidamente. È indubbiamente un ottimo e fondamentale disinfettante ma non è selettivo per virus e batteri nocivi ed elimina pressoché tutto. E tra quei batteri che se ne vanno purtroppo qualcuno è utile al nostro organismo.

Il nostro corpo è popolato di numerose comunità batteriche tanto che qualcuno è arrivato a dire che siamo “più non-umani che umani”. Questo insieme di microrganismi forma il microbioma e ricopre un ruolo molto importante per la nostra salute. La comunità batterica intestinale è la più nota e abbondante del nostro corpo e ci aiuta ad assumere le sostanze nutrienti. Ma anche la nostra pelle è ricoperta di preziosi microorganismi che ci aiutano a proteggerci. Impediscono il proliferare di batteri dannosi e aiutano a mantenere il normale funzionamento dell’epidermide. La presenza di questi microrganismi sul nostro corpo fluttua nel tempo anche proprio a causa dei detergenti che usiamo. Ma se abusiamo di disinfettanti e saponi indeboliamo in modo rischioso questa preziosa parte del nostro corpo.

Per approfondire

Articoli correlati