Webinar Giovedì 6 Febbraio ore 16:00 Durata: 1 ora

Problem Based Learning e STEAM con la stampa 3D

Scuola secondaria di primo grado

con Tullia Urschitz

Intervento

Le rilevazioni nazionali e internazionali evidenziano che negli ultimi anni le richieste di professionalità legate alle discipline STEAM sono in costante aumento. La scuola, tra i suoi compiti fondamentali, ha quello di preparare gli studenti alle professioni future, alcune delle quali probabilmente non esistono ancora. É necessario che i giovani acquisiscano, oltre a solide conoscenze, abilità e competenze che in futuro permetteranno loro di gestire situazioni complesse, prime fra tutte quella di risolvere problemi, trovare soluzioni, partorire idee, sviluppare la creatività, imparare dagli errori, lavorare in squadra. In questo webinar vediamo alcune proposte di stampa 3D da portare in classe: attività laboratoriali che privilegiano metodologie di indagine attiva basata su problemi e conseguente ricerca delle soluzioni.

Relatrice

Tullia Urschitz, ha insegnato per molti anni matematica e scienze nella scuola secondaria di primo grado e attualmente insegna chimica e biologia presso il Liceo Steam International di Bologna e di Rovereto. Formatore di insegnanti sull’uso delle tecnologie per innovare i processi di apprendimento e di insegnamento, propone la robotica educativa e le tecnologie all’interno del curriculum scolastico. Coinvolta in numerosi progetti europei legati alla promozione delle materie STEAM e alla riduzione del divario di genere, dal novembre 2013 è Ambasciatrice Italiana del progetto Scientix, la comunità per l’educazione scientifica in Europa.

Presentazione

Video

prossimi appuntamenti