Scuole auto-organizzate verso ambienti di apprendimento innovativi - SS2

di ALBERTO F. DE TONI, STEFANO DE MARCHI

Un volume che descrive i risultati di una ricerca realizzata presso
14 scuole italiane
di diverso ordine e grado che mettono in evidenza
come esista una correlazione positiva tra le capability
dell’auto-organizzazione scolastica e l’innovatività
degli ambienti di apprendimento
: in altre parole, più le scuole sono
auto-organizzate e più gli ambienti di apprendimento risultano
innovativi.

L’indagine ha richiesto la costruzione di due framework: il
primo per misurare il grado di innovatività degli ambienti
di apprendimento e il secondo per misurare le capability
dell’auto-organizzazione scolastica
. L’auto-organizzazione non
è sinonimo di auto-gestione: si concretizza solo in presenza di
determinate condizioni, la cui ricerca e creazione è compito di docenti
e dirigenti scolastici che vogliano passare da un ruolo classico di
pianificazione e controllo a uno nuovo di creazione e presidio del
contesto.

È necessario puntare su una scuola a molte menti, ovvero
sulla partecipazione e sull’assunzione di responsabilità da parte
di tutti in una logica di intra-imprenditorialità. Serve intelligenza
distribuita, inter-connessa, auto-motivata e auto-attivata.

Alberto F. De Toni è rettore dell’Università degli Studi di Udine
e segretario generale della Conferenza dei Rettori delle Università
Italiane. È professore di Ingegneria economico-gestionale e insegna
Organizzazione della Produzione e Gestione dei Sistemi Complessi.
Stefano De Marchi è preside e professore di Filosofia e Storia presso
l’Istituto Canossiano Madonna del Grappa di Treviso.

Stefano De Marchi è preside e professore di Filosofia e Storia
presso l’Istituto Canossiano Madonna del Grappa di Treviso.

Casa editrice Fabbri Anno di pubblicazione 2018

Scuole auto-organizzate verso ambienti di apprendimento innovativi

prezzo 8.00€ isbn 978-88-915-3849-9
Acquista su Libreria Rizzoli.it