Eventi Tutti i cicli scuola Rizzoli Education per la parità di genere e pluralità

25 Novembre 2021 - 1 ora

Come contrastare cultura sessista e violenza di genere: il ruolo della scuola e dei libri di testo

Rizzoli Education per la parità di genere e pluralità

con  Irene Biemmi

Per tutti i cicli di scuola

Intervento

La violenza di genere affonda le proprie radici in un’asimmetria nei rapporti di potere tra uomini e donne, ma anche in un simbolismo del maschile che si basa su un’equazione secondo cui la virilità coincide con l’aggressività, la sopraffazione e la violenza. La violenza fisica che gli uomini agiscono sulle donne – ma anche all’interno del gruppo maschile – trova dunque fondamento in una violenza simbolica, sedimentata storicamente, che caratterizza le relazioni tra i generi.

La violenza di genere non è dunque frutto di una patologia, né può essere considerata un fenomeno ascrivibile alla “natura maschile”, ma deve invece essere interpretata come il logico prodotto di una cultura sessista con la quale siamo abituati/e a interfacciarci già dalle prime fasi della vita. Partendo da queste premesse nel corso dell’evento streaming sarà analizzato il ruolo della scuola – e dei libri di testo – nel promuovere una cultura del rispetto, dell’inclusione e della non violenza.

Relatrice

Irene Biemmi, Ricercatrice di Pedagogia generale e sociale dell’Università di Firenze

 

 

prossimi appuntamenti