Eventi Giovedì 2 Aprile ore 16:00

Primaria Live - 02/04

"Dalla Terra alla Luna… coding, making e tinkering alla scuola primaria" con Federico Di Giacomo (Fondazione Mondo Digitale)

Giovedì 2 aprile alle ore 16:00 Primaria Live trasmetterà in diretta streaming l’intervento “Dalla Terra alla Luna… coding, making e tinkering alla scuola primaria” con Federico Di Giacomo (Fondazione Mondo Digitale). Non è previsto il rilascio dell’attestato di partecipazione. Segui la diretta: http://rizzoli.page.link/primarialive

L’intervento

Federico Di Giacomo è autore di percorsi e laboratori di coding, tinkering e making per MapPerTutti, il sussidiario delle discipline 2020 Fabbri-Erickson. Uno dei suoi laboratori è dedicato a far comprendere ai bambini le fasi lunari. La Luna è l’oggetto celeste che più di ogni altro ha acceso la curiosità, lo stupore e l’immaginazione dell’Uomo… e anche dei bambini! Ed è dalla Luna, da quel punto di osservazione privilegiato che l’uomo ha visto, per la prima volta, la Terra e ne ha percepito la bellezza e la fragilità. A partire da questo immaginario e dalle domande che ci si pongono per comprendere la natura, Federico Di Giacomo ci parla dei suoi laboratori per i bambini e poi in generale di coding, making, tinkering, STEAM per costruire competenze a scuola e nella vita.

Il relatore

Federico Di Giacomo, laureato in astrofisica e cosmologia presso l’università di Bologna nel 2013. Dal 2015 lavora presso l’Istituto Nazionale di Astrofisica nell’ambito della didattica e divulgazione. Attualmente possiede un assegno di ricerca presso l’INAF di Padova dove si occupa di conservazione del patrimonio scientifico dell’INAF, oltre che a dedicarsi a varie attività di didattica e divulgazione. Svolge attività come planetarista e si occupa dello sviluppo di nuove attività per planetari.

Fondazione Mondo Digitale

La Fondazione Mondo Digitale (FMD) lavora per una società della conoscenza inclusiva coniugando innovazione, istruzione, inclusione e valori fondamentali. I benefici che provengono da conoscenze, nuove tecnologie e innovazione devono essere a vantaggio di tutte le persone senza alcun tipo di discriminazione.

prossimi appuntamenti