Eventi Martedì 27 Aprile ore 16:30 Durata: 1 ora

Acqua: una risorsa da tutelare

Le Scienze Live SS2

con Francesco Natali

Iscriviti

Rivolto alle/ai docenti della scuola secondaria di secondo grado 

Intervento

Il crescente fabbisogno idrico mondiale e la contemporanea  diminuzione della disponibilità idrica, rendono l’acqua una risorsa da proteggere. Le acque da destinare al consumo umano e quelle in uscita dai depuratori dei reflui civili devono essere conformi rispetto alle normative vigenti che fissano i limiti per una serie di parametri microbiologici e chimico-fisici. Questi ultimi  sono determinati anche con strumenti ad altissima tecnologia, capaci di monitorare degli inquinanti che potrebbero pregiudicare la fruibilità del nostro “oro blu” la cui tutela deve necessariamente prevedere anche politiche mirate a diminuire l’impronta idrica, indicatore che esprime il volume totale di acqua dolce utilizzato dagli individui e quindi dai vari paesi a livello globale.

Relatore

Francesco Natali si è laureato in Chimica presso l’Università di Roma “La Sapienza” e ha poi conseguito il dottorato di ricerca in Biologia e Biotecnologie presso l’Università  del Salento. È dirigente chimico presso il laboratorio del Dipartimento di Lecce di ARPA Puglia all’interno del quale è responsabile del Sistema di Gestione della Qualità, coordinando e supervisionando l’attività analitica svolta su circa 2000 campioni annui derivanti da varie matrici acquose.

Iscrizione

  • Ti ricordiamo che l’iscrizione è avvenuta correttamente solo se hai ricevuto il tuo biglietto via email. Una volta completata l’iscrizione, riceverai una mail di conferma con un link attivo, clicca sul link e verrai indirizzato su una pagina dalla quale potrai accedere allo streaming a partire dall’orario di inizio, cliccando sul tasto “partecipa“.
  • Riceverai l’attestato di partecipazione entro una settimana lavorativa dal termine dell’evento su rizzolieducation.it/attestati/
  • Se non hai ricevuto il biglietto, ripeti l’iscrizione e completa la procedura entro le ore 23:59 del giorno dell’evento.

Non sei riuscito/a a iscriverti correttamente? Consulta la pagina 

prossimi appuntamenti