Eventi 10 Novembre 2020

Didattica a distanza e didattica attiva: integrazione possibile?

Le Scienze Live | Talk

con Antonella Maggio, Valentina Domenici, Sandro Jurinovich

Intervento

Rivolto alle/ai docenti della scuola secondaria di secondo grado 

L’utilizzo degli strumenti della didattica a distanza, resosi necessario durante il lockdown, ha fortemente messo alla prova i docenti delle discipline scientifiche che da qualche anno avevano accolto le indicazioni dell’attivismo pedagogico. La didattica a distanza limita infatti il coinvolgimento degli studenti. D’altra parte l’improvvisa situazione emergenziale ha stimolato alcune sperimentazioni di strategie per superare l’impossibilità di poter realizzare attività sperimentali. La prof.ssa Valentina Domenici e il prof. Sandro Juranovich presenteranno esempi di attività di didattica attiva per l’insegnamento della chimica svolte a distanza in cui la videolezione è stata integrata con altri strumenti digitali. Ne verranno discussi i vantaggi, i limiti e la possibile integrazione in una didattica non emergenziale.

Relatori

Antonella Maggio, PhD in Chimica, è docente dell’Università di Palermo, dove svolge la sua attività didattica e di ricerca nell’ambito della chimica delle sostanze naturali. È coautrice di oltre 90 lavori scientifici e di due brevetti. È coautrice per Tramontana (gruppo Rizzoli Education) di Chimica dalla H alla Z e di Reazioni, Metabolismo e geni, manuali di Chimica per i Licei. Con Aracne ha pubblicato due volumi di storia della Chimica. È membro del Direttivo del Gruppo Interdivisionale di Diffusione della Cultura Chimica della Società Chimica Italiana.

Valentina Domenici, dopo il dottorato in Scienze Chimiche (Università di Pisa, 2005) e il master in Comunicazione della Scienza (Sissa di Trieste, 2006), si è occupata di vari aspetti della spettroscopia applicata allo studio dei materiali e degli alimenti. Professoressa associata di chimica-fisica presso l’Università di Pisa, da diversi anni si occupa anche di formazione degli insegnanti e di comunicazione della chimica; fa parte del consiglio della divisione di Didattica della Chimica (Società Chimica Italiana).

Sandro Jurinovich, dopo il dottorato in Scienze Chimiche e dei Materiali (Università di Pisa, 2015) nell’ambito della chimica computazionale ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento in Scienze e Tecnologie Chimiche (Università di Firenze, 2015). Dal 2017 è insegnante di ruolo di chimica presso l’IT “Cattaneo” di San Miniato (PI) dove ricopre anche l’incarico di Animatore Digitale. Collabora ad attività di formazione degli insegnanti promosse dalla divisone di Didattica della Chimica (Società Chimica Italiana).

Presentazione

Scarica presentazione

Video

 

prossimi appuntamenti