Eventi Venerdì 19 Marzo ore 15:00 Durata: 1 ora

Ricerca storica e reportage giornalistico: due sguardi diversi sul mondo

Le Umanistiche Live SS2

con Sergio Manca

Iscriviti

Rivolto alle/ai docenti della scuola secondaria di secondo grado

Intervento

Nel Medioevo i cronisti erano gli storici dell’epoca. Testimoni, spesso fin troppo appassionati delle vicende a cui assistevano, redigevano le loro cronache con il piglio del giornalismo modernoOggi si dice che quest’ultimo, nell’era della post-verità e delle fake news, sia un mestiere in crisi. Tranne, forse, quando i giornalisti si fanno testimoni della loro epoca e scrivono Reportage solo dopo avere visto con i propri occhi gli scenari del proprio racconto. Come sa fare la giornalista Francesca Mannocchi, autrice del volume Reportage (a disposizione delle classi che hanno in adozione Una storia per Riflettere di Sergio Manca oppure La storia in 100 lezioni di Antonio Brancati) della quale in questo webinar mostreremo alcune clip video che ha girato per noi. Lo storico, ovviamente, lavora in altro modo: ha dalla sua il tempo che, spesso, permette di raffreddare le prime impressioni. Ma soprattutto, ha un grande vantaggio: sa come la Storia si evolve ed è chiamato a svolgere un lavoro completamente diverso, anche se non meno appassionante.

Relatore

Sergio Manca è laureato in Filosofia all’Università di Torino. Ha poi conseguito il dottorato di ricerca in Storia Moderna nel medesimo ateneo. Ha svolto attività di ricerca nell’ambito della storia sei-settecentesca; parallelamente si è interessato alle Scienze sociali. Ha svolto diversi incarichi universitari di docenza a contratto. Insegna da oltre vent’anni nella scuola secondaria; svolge attività di consulenza editoriale; è autore di manuali di storia e ha collaborato a numerosi altri lavori editoriali. Sergio Manca  è coautore con Simona Varriara e Giulio Manzella di Una storia per riflettere, il nuovo manuale di storia triennio di La Nuova Italia.

Iscrizione

  • Ti ricordiamo che l’iscrizione è avvenuta correttamente solo se hai ricevuto il tuo biglietto via email. Una volta completata l’iscrizione, riceverai una mail di conferma con un link attivo, clicca sul link e verrai indirizzato su una pagina dalla quale potrai accedere allo streaming a partire dall’orario di inizio, cliccando sul tasto “partecipa“.
  • Riceverai l’attestato di partecipazione entro una settimana lavorativa dal termine dell’evento su rizzolieducation.it/attestati/
  • Se non hai ricevuto il biglietto, ripeti l’iscrizione e completa la procedura entro le ore 23:59 del giorno dell’evento.

Non sei riuscito/a a iscriverti correttamente? Consulta la pagina 

prossimi appuntamenti